Comunicati Stampa Home - ultime notizie slider

#pirati alle Europee 2019

Il simbolo del Partito Pirata sarà sulla scheda elettorale nella giornata di domenica 26 maggio in tutte le circoscrizioni nazionali per l’elezione del Parlamento Europeo. Il Partito Pirata sarà inoltre presente con propri candidati e liste anche in Spagna, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Svezia, Finlandia, Slovenia e Grecia.

Sarà un’importante occasione per chiedere alle elettrici e gli elettori di aiutarci a realizzare il nostro programma europeo, sottoscritto insieme a tutti i Partiti Pirata d’Europa e già disponibile sul nostro sito web a questa pagina: #CEEP19.

Tra i candidati ricordiamo Luigi Di Liberto, fondatore della community di scambio etico TNT Village, e Luigi Gubello – in arte Evariste Gal0is -, il white-hat che ha scoperto e segnalato alcune vulnerabilità della piattaforma Rousseau, ricevendone in cambio una querela che, dopo due anni, è stata ritirata. Importante la presenza di Sara Bonanno, autrice del blog ‘La cura invisibile’, che sta combattendo una importantissima battaglia per i diritti dei caregiver.

Tutti i candidati per circoscrizione: Candidati del Partito Pirata alle europee 2019

Il Partito Pirata è la forza politica della società della conoscenza: si rivolge a chi ha consapevolezza del ruolo vitale del sapere e non ammette che le semplificazioni grossolane dei nuovi movimenti nazionalisti e totalitari possano modellare il futuro dell’Europa. Libera condivisione, trasparenza e innovazione sono la base per il benessere della società che vogliamo.