Partito

Statuto

Lo statuto è il nostro atto di nascita, che stabilisce scopi e finalità e regola la vita interna ed il funzionamento del Partito Pirata Italiano 

Manifesto

Rappresenta il nostro “Testo Sacro” Il Codice dei Pirati – Pirates without Borders

Regolamenti

Ogni decisione approvata si inserisce in un insieme di regolamenti che normano la vita del Partito

Approfondisci

Partecipa

Per aderire al Partito Pirata è necessario venire “certificati” di persona da altri pirati negli incontri fisici sul territorio o utilizzando la Certificazione remota  (con verifica tramite videochiamata) percorsi elaborati per garantire la riservatezza dei dati, la sicurezza e la legittimità democratica dell’Assemblea elettronica (un voto una persona reale);

infatti con la qualifica di socio si acquista il diritto di partecipare all’Assemblea Permanente (l’insieme di TUTTI gli iscritti),  ottenendo l’accesso alla piattaforma online Liquid Feedback, strumento decisionale del Partito Pirata Italiano

Approfondisci

Storia

Il Partito Pirata Italiano nasce per volontà di un gruppo di attivisti iscritti alla mailing list “no1984.org”.

Nella mailing list “no1984.org” nell’aprile del 2006 si discuteva dei problemi che possono sorgere con tecnologie quali i DRM e il Trusted Computing che in quel momento sembrava potessero avviare la nostra società nel solco del romanzo “1984”.

In quel periodo arriva la notizia che Rickard Falkvinge, in Svezia, ha messo in Rete il sito Piratpartiet.se, per difendere The PirateBay, un sito, anch’esso svedese, che ospita magnet link e .torrent file che permettono agli utenti di condividere contenuti tramite BitTorrent e che è accusato di violare il copyright.

Approfondisci

Close Windows, Open Doors

Aderisci anche tu alla campagna "Update from Windows".
Torna libero: passa a Linux.

Ultime notizie & novità

Rassegna stampa e Approfondimenti

Ripartire dalle città. Anzi, dalle Fearless Cities

Ripartire dalle città. Anzi, dalle Fearless Cities

Pubblicato il 15-06-17

La notizia che molti cronisti nostrani aspettavano è finalmente arrivata: il M5S ha fatto flop alle amministrative, e finalmente si può tornare al caro, semplice e tranquillizzante bipolarismo all’italiana (a proposito del quale si consiglia vivamente la...

Leggi tutto
Un ristorantino ci salverà (forse)

Un ristorantino ci salverà (forse)

Pubblicato il 4-06-17

L’articolo seguente non è un comunicato ufficiale del Partito Pirata, ma un libero contributo di uno o più Pirati. Pertanto il suo contenuto non è attribuibile al Partito Pirata né è necessariamente condiviso da esso. In un articolo su Linkiesta dello scorso 31...

Leggi tutto
La legittima difesa dal populismo

La legittima difesa dal populismo

Pubblicato il 6-05-17

L’articolo seguente non è un comunicato ufficiale del Partito Pirata, ma un libero contributo di uno o più Pirati. Pertanto il suo contenuto non è attribuibile al Partito Pirata né è necessariamente condiviso da esso. Verrebbe da ridere, a guardare...

Leggi tutto
Grillo, Berlusconi: la colpa è degli ignavi, non degli oppositori

Grillo, Berlusconi: la colpa è degli ignavi, non degli oppositori

Pubblicato il 22-04-17

L’articolo seguente non è un comunicato ufficiale del Partito Pirata, ma un libero contributo di uno o più Pirati. Pertanto il suo contenuto non è attribuibile al Partito Pirata né è necessariamente condiviso da esso. Egregio Direttore, Lei, nel suo editoriale...

Leggi tutto
Leges et circenses

Leges et circenses

Pubblicato il 18-04-17

L’articolo seguente non è un comunicato ufficiale del Partito Pirata, ma un libero contributo di uno o più Pirati. Pertanto il suo contenuto non è attribuibile al Partito Pirata né è necessariamente condiviso da esso. Donald Trump che mostra alle telecamere il...

Leggi tutto
Poletti nel Paese del calcetto

Poletti nel Paese del calcetto

Pubblicato il 3-04-17

L’articolo seguente non è un comunicato ufficiale del Partito Pirata, ma un libero contributo di uno o più Pirati. Pertanto il suo contenuto non è attribuibile al Partito Pirata né è necessariamente condiviso da esso. “La situazione è grave, ma non...

Leggi tutto

Il Programma dei Pirati

Dalla trasparenza dello Stato ai diritti civili digitali.