Stefania Calcagno

Circoscrizioni: nord-occidentale, nord-orientale, meridionale, isole

Data di nascita: 08/08/1970

Profilo: Sono Stefania Calcagno, nata a Genova, Europa, nel 1970, mi occupo da sempre di Information Technology, di reti e di Sicurezza.
Sono stata una delle prime hacker italiane e negli anni ’80 mi sono dedicata a tematiche quali Phreaking, Reverse Engineering e Knowledge sharing.
Nei primi anni ’90 ho contribuito a diffondere Internet in Italia, successivamente ho fondato uno dei principali system integrator italiani ed attualmente sono Chief Technology Officer di un’azienda che si occupa di cybersecurity, e presidente della European Society for Computer Preservation: un’associazione Europea senza scopo di lucro che si occupa di preservare la storia dell’informatica attraverso l’utilizzo di computer originali mantenendoli in stato funzionante e di raccontare la storia dell’informatica alle nuove generazioni per spiegare l’evoluzione della tecnologia.
Il background culturale e il modo di pensare aperto mi hanno sempre guidata nel ricercare la conoscenza e a diffonderla per il bene di tutti, il mio slogan è sempre stato: “Knowledge is not a crime”, la conoscenza non è un crimine.

Missione: Ho accettato la candidatura nel Partito Pirata perché l’attuale politica non è al passo con la tecnologia e con i tempi, la rete corre veloce e il mondo non può aspettare.
Porto e porterò avanti tutto il programma del Partito Pirata, in cui mi riconosco, e do il mio contributo soprattutto nelle tematiche a me più care:

  • Vorrei che le istituzioni regolassero i fenomeni di invasione della privacy a cui assistiamo quotidianamente, in modo molto più incisivo di quanto non sia oggi. Sono, e siamo, contro la sorveglianza. I miei dati sono miei!
  • Vorrei che non esistesse il copyright a vita, o il brevetto da 20 anni per un farmaco salvavita. L’ingegno deve essere riconosciuto, certamente, ma non a discapito della collettività e non a discapito della conoscenza. Se sei nato dalla parte sbagliata del mondo e vuoi studiare fisica quantistica, devi poterlo fare
  • Vorrei che la rete resti come l’abbiamo pensata. Libera e senza censura. Le nuove direttive imposte da alcuni governi vanno nella direzione opposta, cercando di gestire i contenuti, anche banalmente la differenziazione su diversi media solo in quanto si e’ in una nazione o un’altra, o perché si appartiene a un ceto sociale o un altro
  • Vorrei, da disabile invisibile, che il servizio per disabili Eurokey fosse utilizzato in tutti gli stati membri e gestito centralmente come servizio pubblico, non solo in pochissimi paesi e lasciato al buon cuore delle donazioni private

Superpotere: Parlo coi numeri ma anche con le persone

Sito Web: https://www.stefaniacalcagno.eu​
E-mail: stefania@stefaniacalcagno.eu
Facebook: https://www.facebook.com/stefaniacalcagno.eu/
Twitter: https://twitter.com/LaMiticaStefy
LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/stefaniacalcagno/
Curriculum | Certificato penale