Programma

Programma del Partito Pirata Italiano

(aggiornato alle iniziative approvate a tutto il 06/07/2016)

AVVISO al LETTORE

Questo programma non è stato sviluppato dalla classica segreteria di partito. Esso è il frutto dei lavori dell’Assemblea Permanente che il Partito Pirata ha eletto suo organo principe, composta da tutti i suoi membri, ospitata online, sempre a portata di mano di ogni pirata, grazie al software LiquidFeedback. Questo ci consente di massimizzare l’influenza esercitata da ognuno nel (poco) tempo a disposizione.

Il programma del Partito Pirata Italiano non pretende di essere esaustivo sulle questioni della vita, l’universo e tutto quanto: quando un argomento non compare, potrebbe dipendere da cause plurime, fra le quali almeno una delle seguenti

  • i pirati non hanno ancora pensato a, o voluto mettere in discussione l’argomento;
  • i pirati non sono arrivati ad una conclusione;
  • i pirati hanno deciso di non esprimersi a riguardo.

Consideriamo questo programma un eterno lavoro in corso, a rilascio continuo. La sua modifica è aperta a tutti coloro vogliano entrare a far parte dell’assemblea permanente, sicché gli argomenti mancanti andranno sempre via a scemare proporzionalmente all’ingrandimento della stessa.

Per noi sono probabilmente più preziose le persone che non sono d’accordo con quanto è scritto qui. Invitiamo loro più di ogni altro ad aderire per rendere questo programma sempre migliore, nel solco dello statuto e del manifesto pirata.

11/11/2012 https://agora.partito-pirata.it/issue/show/888.html

____________________________________________________________________

Licenza del Programma Politico

Il Partito Pirata adotta la licenza CC-BY-SA per il proprio programma politico.

ShareAlike: impone a chi crea opere derivate, non solo di riconoscere l’autore; ma anche di rilasciare con una licenza compatibile con quella precedente, senza togliere diritti a chi vede l’opera derivata invece di quella iniziale.

30/11/2012 https://agora.partito-pirata.it/issue/show/891.html

Indice

  • 1 Interni
    • 1.1 Diritto alla Privacy
    • 1.2 Privacy e Trasparenza
    • 1.3 Privacy e Intercettazioni
    • 1.4 Parsimonia dei dati
    • 1.5 Principio di legalità
    • 1.6 Identificazione forze dell’ordine
    • 1.7 Diritti civili delle prostitute
    • 1.8 Responsabilità della violazione dei diritti civili
    • 1.9 Diritto alla cittadinanza
  • 2 Esteri
    • 2.1 Revisione dei patti lateranensi
  • 3 Economia e Finanze
    • 3.1 Diritto ad una Fornitura Leale
    • 3.2 Diritto alla Libertà di Scelta e di Azione
    • 3.3 Imprenditoria
    • 3.4 Bce prestatore di ultima istanza, euro dei popoli
    • 3.5 Ripensare il PIL
    • 3.6 No al grande fratello fiscale, no alla presunzione di reddito
    • 3.7 Riforma del Brevetto
    • 3.8 Riforma del Trademark
    • 3.9 Riforma del Segreto Industriale
    • 3.10 Legalizzare e normare la c.d. Sharing Economy
    • 3.11 Sostengo all’economia solidale
  • 4 Giustizia
    • 4.1 Il Partito Pirata contro la tortura
    • 4.2 Riformare la prescrizione
    • 4.3 Contrasto alla corruzione
  • 5 Difesa
  • 6 Attività produttive
  • 7 Infrastrutture, Trasporti, Poste e Telecomunicazioni
    • 7.1 Partecipazione Orizzontale ad Internet
    • 7.2 Trasparenza delle Infrastrutture Esistenziali
    • 7.3 Diritto alla Comunicazione
  • 8 Agricoltura
    • 8.1 Adesione alla Dichiarazione per la libertà dei semi
    • 8.2 Etichettatura degli OGM
  • 9 Ambiente
    • 9.1 Sostenibilità dell’Ambiente
    • 9.2 Politica ambientale per la cancellazione dell’amianto
    • 9.3 Imposte ambientali e sul rispetto del lavoro
    • 9.4 Trattato di messa al bando dell’heavy fuel oil
    • 9.5 Rete elettrica open Source
    • 9.6 Case dell’acqua
    • 9.7 Tutela del territorio – Grandi opere
    • 9.8 Dissesto idrogeologico
    • 9.9 Rischio sismico
    • 9.10 Gestione dei rifiuti – Strategia “Rifiuti Zero”
  • 10 Lavoro Welfare e Pari Opportunità
    • 10.1 Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi
    • 10.2 Scegliere il cognome tra quelli dei genitori
    • 10.3 Unioni Civili
    • 10.4 Spazi sottratti alla speculazione
    • 10.5 Reddito di esistenza
    • 10.6 Abolizione degli ordini professionali
    • 10.7 Questione generazionale
    • 10.8 Contro la violenza e la discriminazione per motivi di orientamento sessuale
    • 10.9 I pirati ritengono che la MOLESTIA SESSUALE sia un REATO CONTRO LA PERSONA
  • 11 Istruzione
    • 11.1 Diritto di Accesso alla Tecnologia
    • 11.2 Eliminazione degli esami scolastici di fine anno, riforma completa della scuola
    • 11.3 Storia delle religioni al posto della religione cattolica
    • 11.4 Libri scolastici con licenza GFDL compatibile o ancora più libera
  • 12 Beni Culturali
    • 12.1 Diritto di Accesso alla Cultura
    • 12.2 Diritto alla Espressione
    • 12.3 Informazioni patrimonio dell’umanità
    • 12.4 Riforma del Copyright
    • 12.5 Riforma della SIAE
  • 13 Salute
    • 13.1 Intossicazione e dipendenza
    • 13.2 Alimentazione sana
    • 13.3 Sanità collaborativa
    • 13.4 Modifica dell’istituto del T.S.O.
    • 13.5 Legge per il testamento biologico
    • 13.6 Medicina di genere: informazione, prevenzione, cura, ricerca
    • 13.7 Autodeterminazione individuale e superamento della biologia
    • 13.8 Autodeterminazione individuale e genere
    • 13.9 Controllo dei farmaci e dei prodotti chimici
  • 14 Enti Locali e PA
    • 14.1 Rimborsi elettorali
    • 14.2 Software Open Source
    • 14.3 Pagamenti delle fatture
    • 14.4 Trasparenza nelle aziende a partecipazione pubblica
    • 14.5 Stipendio dei Parlamentari Pirata
    • 14.6 Opendata by default
    • 14.7 Key server PGP ufficiale di Stato
    • 14.8 Accesso gratuito al database di Infocamere

     

Proposte di Legge del Partito Pirata Italiano

A questo indirizzo sono disponibili le Proposte di Legge preparata dal Partito Pirata Italiano, alcune delle quali già presentate alla Camera dei Deputati Italiana.

Flattr this!